Cos’è il BIG Act (Wet BIG)?

 

In un precedente blog abbiamo fornito una panoramica sul registro degli infermieri olandese, BIG-Register (simil OPI), che è un componente della legge BIG. Il BIG Act (in olandese: “Legge sui ricorsi in materia di salute individuale ; Legge delle professioni sanitarie individuali) è noto con l’acronimo olandese” Act “. Questa legge contiene una descrizione delle competenze richieste per alcune professioni sanitarie e il suo scopo è garantire e regolamentare le qualifiche degli operatori sanitari per monitorare la qualità del settore sanitario. Inoltre, protegge anche i pazienti da trattamenti negligenti e / o incompetenti da parte degli operatori sanitari.  

Il BIG Act classifica le professioni sanitarie in tre sezioni, queste possono essere trovate nelle sezioni 3, 34 e 36a della legge. Solo le professioni di cui alla sezione 3 sono elencate nel registro BIG rientrano nella regola disciplinare. In questo blog forniamo una panoramica di quelle attività (azioni riservate) gli infermieri possono svolgere come parte essenziale del BIG Act. 

Cos’è un’azione riservata? 

Queste sono tecniche  che dovrebbero essere svolte solo da specifici gruppi professionali che includono, principalmente, medici, dentisti, ostetriche, assistenti medici e specialisti infermieristici. Esistono 14 categorie di azioni riservate e per ciascuna categoria la legge specifica quale gruppo può svolgere autonomamente tale azione. Qui vi presentiamo le otto azioni riservate relative agli infermieri. 

1. Procedure chirurgiche       

Nei Paesi Bassi medici, dentisti, ostetriche, assistenti medici e infermieri specialisti possono eseguire procedure chirurgiche di questo tipo. Tuttavia, gli infermieri specialisti in cure preventive e gli infermieri specializzati in salute mentale non sono autorizzati a eseguire questa procedura in modo indipendente. Tuttavia, gli infermieri dell’ambulanza possono eseguire una cricotiroidotomia funzionalmente indipendentemente nel loro campo di competenza. Con un intervento, le vie aeree vengono liberate in modo che il paziente possa respirare.     

2. Endoscopia   

Un’endoscopia è un esame che esamina le cavità del corpo. Ad esempio, un esame intestinale. Nei Paesi Bassi medici, assistenti medici e infermieri specialisti possono farlo.

3. Cateterismi

Durante un cateterismo, con l’aiuto di un tubo, delle sostanze vengono introdotte o rimosse con un tubo nelle cavità del corpo. Un esempio ben noto è il cateterismo venoso (endovenoso). Medici, ostetriche, assistenti medici e infermieri specialisti possono eseguire un cateterismo venoso. Tuttavia, gli infermieri specialisti in cure preventive e gli infermieri specializzati in salute mentale non sono autorizzati a eseguire questa procedura in modo indipendente. 

Gli infermieri olandesi possono eseguire cateterismi della vescica negli adulti all’interno della loro area di competenza. Possono anche inserire un tubo gastrico. Nell’ambito del loro campo di competenza, gli infermieri di ambulanza possono inserire o rimuovere autonomamente un tubo di respirazione attraverso il naso o la bocca nella trachea (intubando oppure estubando). Questo vale anche per l’applicazione di drenaggio toracico in un paziente con un  polmone collassato (pneumotorace oppure versamento pleurico). 

4. Iniezioni       

Per iniezione si intende la somministrazione di un farmaco nei tessuti tramite una siringa o un ago cavo. L’iniezione è uno dei modi con cui si può attuare la somministrazione di sostanze per via parenterale.. Il farmaco può essere un medicinale, ma anche un riempitivo o una soluzione salina, per esempio. Nei Paesi Bassi i medici, i dentisti, le ostetriche, gli assistenti medici e gli infermieri specialisti possono fare l’ iniezione. Gli infermieri possono somministrare iniezioni endovena, nel tessuto muscolare e nel tessuto sottocutaneo, nell’ambito della loro area di competenza. 

5. Punture e biopsie    

Per una puntura e/o biopsia, un operatore sanitario utilizza un ago per rimuovere fluido o tessuto da un organo. Nei Paesi Bassi medici, ostetriche, assistenti medici e infermieri specialisti  possono eseguire punture. Inoltre, gli infermieri possono raccogliere sangue funzionalmente indipendente con un ago cavo (puntura venosa ) ed eseguire una puntura del tallone neonatale nel loro campo di competenza. 

6. Cardioversione  

La cardioversione elettrica (CVE), una procedura terapeutica utilizzata per il ripristino del normale ritmo cardiaco nei pazienti affetti da fibrillazione, flutter o tachicardia atriale nei quali è stata tentata, senza efficacia, la cardioversione farmacologica. Nei Paesi Bassi medici, assistenti medici e infermieri specialisti possono eseguire questa procedura. Gli infermieri dell’ambulanza possono utilizzare la cardioversione elettiva funzionalmente in modo indipendente nel loro campo di competenza. 

7. Defibrillazione       

Durante la defibrillazione, un paziente riceve una scossa elettrica in modo che il cuore ritorni al battito normale. Nei Paesi Bassi medici, assistenti medici e infermieri specialisti possono eseguire la defibrillazione. Gli infermieri dell’ambulanza possono utilizzare la defibrillazione in modo indipendente nel loro campo di competenza. 

8. Prescrizione di farmaci       

Nei Paesi Bassi medici, dentisti, ostetriche, assistenti medici e infermieri specialisti possono prescrivere farmaci nel loro campo di competenza. Tuttavia, per la somministrazione dei medicinali si applicano regole diverse. Ad esempio, somministrare un farmaco tramite iniezione, è considerato un’azione riservata, ma somministrare una pillola non lo è un’azione. . La prescrizione di farmaci è un’azione riservata basata sulla legge sui medicinali .

Conclusione 

Come infermiere nei Paesi Bassi, per svolgere azioni riservate, è importante prima essere iscritti nella albo olandese BIG-Register. Quindi, a seconda della tua specializzazione e delle tue competenze, le azioni che sei autorizzato a fare possono variare. Quindi, si consiglia di andare sul sito delBIG-Register per ottenere maggiori informazioni sui regolamenti che si applicano al vostro caso.

Sei un’infermiere alla ricerca di un nuovo lavoro? 

EMTG è un’azienda che supporta gli infermieri europei nella traiettoria per ottenere il registro BIG mentre acquisisce esperienza professionale nei Paesi Bassi e competenze linguistiche in olandese. EMTG ha creato un programma EMTG che inizia con un corso intensivo di lingua olandese e un contratto di lavoro fisso presso un’organizzazione sanitaria olandese. 

Lascia che EMTG ti aiuti a costruire la tua carriera sanitaria nei Paesi Bassi. 

Invia ora il tuo CV all’indirizzo recruitment@emtg.it  

Translate »

Our site uses cookies. Cookies make the website more personal and user-friendly. Read more about cookies.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close