Benvenuto alEuropean Multi Talent GroupHealth Care

Specializzata nel mondo del lavoro nazionale ed internationale

Abbiamo una vasta gamma di lavori di cura e di assistenza anziani e infermieri.
Ci si mettono in contatto con i datori di lavoro nella cura della salute e si garantisce il lavoro che meglio papa.

Esperto

30 anni di esperienza nel settore delle risorse umane

Ulteriori informazioni

Italia

Una vasta conoscenza del marcato del lavoro Italiano.

Ulteriori informazioni

Sovvenzioni per tutti

I denaro per i giovani: YFEJ i e denaro per 35+: REACTIVATEJOB

             

Ulteriori informazioni

I nostri Vantaggi

Il motivo per cui si sceglie divisione EMTG?
Foto6305

Esperienza

30 anni di esperienza personale, distacco e il reclutamento

Foto25480

Stipendi sono plu alti fino al 100%

Tutte le ore lavorate la sera e nei fine settimana sono più pagati

Foto62592

Opportunità di crescita

Vi aiutiamo a costruire la vostra crescita

Foto43358

La vita è più economica che nel Regno Unito

Foto60778

Buone Condizioni dei servizi in generale

Vi aiutiamo a ottenere le borse di studio, la registrazione infermiera, alloggio e fiscali.

La nostraMissione

Ciò che caratterizza la nostra organizzazione

Coordinare in modo costruttivo la richiesta proveniente dal settore Sanitario Olandese, ricercando personale altamente qualificato nel panorama Europeo. La nostra politica aziendale e’ quella di reclutare candidati altamente qualificati in aree ad alta densità di offerta professionale ma anche di alta disoccupazione. Il nostro lavoro si articola nell’Europa meridionale.

Benvenuto in Olanda!!

Grazie per aver mostrato il tuo interesse per la cura dei Paesi Bassi. L’Olanda ha uno dei migliori sistemi sanitari operativi del mondo. Sarai parte di esso?
Sei anni fa l’intero sistema sanitario è stato riorganizzato dal governo olandese. Lo scopo era quello di rendere le cure più efficienti e di fornire assistenza ad un prezzo inferiore. Ora, tutti in olanda possono permettersi una buona salute. Un buon esempio per il resto d’Europa.
Lavorare come infermiera in Olanda significa lavorare in edifici moderni e con nuove tecniche. Siamo un datore di lavoro e il cuore del nostro business è quello di aiutarti a diventare indipendente.
Ti lasciamo lavorare nel posto giusto per aiutarti a sviluppare la tua personalità e la tua abilità tecnica. Iniziamo insegnandoti una nuova lingua, l’olandese. In Olanda non è necessario parlare il più alto livello della nostra lingua. Ad esempio: nel regno unito (UK) devi raggiungere il livello C1 (IELTS 7) e in Olanda livello B1. B1 è un ragionevole livello per comunicare. Il 90% degli infermieri che eseguono l’esame per IELTS 7 NON superano l’esame e alla fine non lavorerà come infermiera. Nei Paesi Bassi le opportunità per un’infermiera sono molto più facili da raggiungere.
L’Olanda è un paese adorabile con persone di mentalità aperta e un atteggiamento multi culturale.
Hai lo stesso stipendio di un collega olandese e svolgi gli stessi compiti di un infermiere olandese diplomato. Ti piace studiare e specializzarti a un livello superiore, nessun problema nei Paesi Bassi.
Il nome della nostra azienda significa riunire le infermiere europee e aiutare le infermiere a sviluppare il loro talento.
Si prega di leggere questo opuscolo e otterrete risposte a tutte le vostre domande.
Ho l’onore di darvi ilbenvenuto nel nostro bellissimo paese?
Arnold Smeink
amministratore delegato

NotizieRecenti

Tenere il passo con gli ultimi sviluppi
  • 13
  • Lug
Non categorizzato Arnold Smeink

Genova, maxi concorso per infermieri: in 10mila per 100 posti

L’arrivo in massa degli aspiranti infermieri ha mandato in tilt martedì mattina il traffico cittadino Sono almeno 10mila le persone che si sono presentate alla Fiera di Genova per un maxi-concorso per circa 100 posti da infermiere in Liguria. L’arrivo in massa degli aspiranti infermieri, come racconta anche Genova24, ha mandato in tilt martedì mattina il […]

leggere
  • 10
  • Apr
Non categorizzato Arnold Smeink

Terapia del dolore poco nota ai pazienti. Mangiacavalli: “Infermieri pronti a informare”

Indagine dell’Osservatorio per il monitoraggio della terapia del dolore e Cure palliative della Fondazione nazionale Gigi Ghirotti Onlus: solo un italiano su tre conosce la legge 38/2010. Grande assente la rete delle cure palliative

leggere
  • 10
  • Apr
Non categorizzato Arnold Smeink

“Attività delle professioni sanitarie”: la bozza di accordo finale per la Stato-Regioni

Dopo alcune tensioni dovute alla definizione in una prima bozza di “criteri” limite per le professioni nello schema di accordo, l’intervento dell’Ipasvi e del ministro Lorenzin hanno riportato le regole a quelle della legge 42/1999. LO SCHEMA DI ACCORDO

leggere
28 Nazioni
24 Lingue
55 Ospedali
100% Clienti soddisfatti